(dopo aver ascoltato la seconda suite di Bach)

La tua registrazione è davvero incredibile, straordinariamente originale e creativa, di una bellezza che rapisce. La prima volta che l’ho ascoltata ho pianto e ho sentito brividi di gioia e dolore per tutto il mio essere.
E’ la mia nuova versione di riferimento.

Elinor
violoncellista barocco dal Canada / USA