Sei un artista così espressivo e un maestro degli ornamenti.

Gabrielli, Bach. È come se un musicista del Settecento venisse da noi per dimostrare lo stile di quel tempo a Bologna. Libertà di immaginazione, espressione, agogismo, ma soprattutto giocosità nel senso degli ornamenti. Qui Bach non è il punto di partenza delle grandi opere per violoncello, qui è integrato ai suoi tempi. Soprattutto nella giustapposizione del ricercare di Gabrielli si sperimenta meravigliosamente il senso del tempo. Gli ornamenti conferiscono al Ricercare un forte valore espressivo. Sono come un vento fresco che soffia attraverso il CD. Il tutto è una grande esperienza musicale, che si distingue nettamente dalle interpretazioni precedenti. Il tuo stile Bach è avvincente, ancora e ancora sento il bisogno di sentire alcune frasi. Sono completamente preso dal senso di realismo che tu trasmetti.